Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria
XIX
 

English

Gallery

L’edificazione della Chiesa risale al XIX secolo. L’entrata è sovrastata da un portico retto da due colonne e sormontato da una croce, mentre l’interno, composto da un ambiente a navata unica, ospita la statua di Caterina d’Alessandria Martire, risalente al 1913, a cui è intitolata la Chiesa, posizionata sull’altare maggiore in marmo bianco e con lo sportello del tabernacolo in oro.

In posizione strategica, nel crocevia che porta a Massa, Brefaro, Santa Caterina, Castello e il Centro Storico, sorge la Cappella di Fatima.

Cappella della Madonna di Fatima